• Benvenuto su Biliardi Montegrappa
  • Biliardi artigianali su misura
  • Made in Italy

Regolamenti

Scegli il regolamento:

Scarica il regolamento delle Boccette

(fonte ufficiale www.fibis.it)

Biliardo a boccette

Uno dei classici giochi del biliardo, da fare senza stecche, Boccette ha regole sono molto simili a quello del gioco delle bocce.

01.

GIOCATORI
Solitamente 2 giocatori, ma si puà giocare anche in 4, a coppie.

02

STRUMENTI
Un tavolo da biliardo (con o senza buche) e nove boccette (biglie), di cui quattro rosse, quattro bianche ed una blu più piccola, usata come pallino.

03.

REGOLE
I giocatori lanciano le proprie bilie, a turno, cercando di farle avvicinare il più possibile al pallino. La posizione di tiro è fissa, cioè deve sempre essere lungo un lato corto del biliardo, scelto all'inizio; i giocatori possono distendersi sul biliardo, ma sempre tenendo un piede fisso a terra sulla posizione prestabilita.Inoltre i giocatori possono tentare di abbattere i birilli con il pallino o una biglia avversaria, ottenendo così ulteriori punti; se invece i birilli vengono abbattuti direttamente con la propria boccia i punti diventano negativi.

04.

PUNTEGGIO
Si possono guadagnare i seguenti punti:
● 1 biglia vicina: 2 punti, sia su biliardo con che senza buche
● 2 biglie vicine: 4 punti su biliardo con buche, 3 su quello senza buche
● 3 biglie vicine: 6 punti su biliardo con buche, 5 su quello senza buche
● 4 biglie vicine: 10 punti su biliardo con buche, 8 su quello senza buche

Invece i birilli fatti cadere fanno guadagnare:
● 2 punti quelli bianchi
● 4 punti quello rosso
● 8 punti se cade solo il birillo rosso

05.

GIOCATORI
Lo scopo è di raggiungere per primi 90 punti se si gioca singolarmente o 80 punti se si gioca in squadre.

06.

VARIANTI DEL NOME
Viene anche chiamato Palline.

Scarica il regolamento della Goriziana

(fonte ufficiale www.fibis.it)

Goriziana

Chiamata anche "Italiana 9 birilli", la Goriziana è una specialità del Biliardo all'italiana, diffuso principalmente nel nostro Paese.

01.

GIOCATORI
2 o 4 giocatori in squadre da 2.

02

STRUMENTI
Un tavolo da biliardo regolamentare, privo di buche, le stecche, 9 birilli e tre bilie: una bianca ed una gialla usate dai giocatori ed una rossa usata come pallino.

03.

REGOLE
Dopo aver sistemato le biglie nella posizione di partenza, i giocatori (o le squadre) si alternano al tiro: con la stecca colpiscono la propria biglia cercando di:
● farle abbattere i birilli (detto castello) dopo che ha toccato la bilia avversaria
● toccare il pallino con la propria bilia, soltanto dopo che abbia colpito quella avversaria, o con quella avversaria
Si incorre in una penalità di 2 punti nel caso in cui:
● non si colpisce la propria bilia correttamente
● non si colpisce la bilia avversaria
● si abbatte qualche birillo prima di colpire la bilia avversaria
● si colpisce il pallino prima della bilia avversaria
● se la propria bilia abbatte i birilli

04.

PUNTEGGIO
Si possono guadagnare i seguenti punti:
● 1 biglia vicina: 2 punti, sia su biliardo con che senza buche
● 2 biglie vicine: 4 punti su biliardo con buche, 3 su quello senza buche
● 3 biglie vicine: 6 punti su biliardo con buche, 5 su quello senza buche
● 4 biglie vicine: 10 punti su biliardo con buche, 8 su quello senza buche

Invece i birilli fatti cadere fanno guadagnare:
● 2 punti quelli bianchi
● 4 punti quello rosso
● 8 punti se cade solo il birillo rosso

05.

GIOCATORI
I punti si possono guadagnare in questi modi:
● 2 punti per ogni birillo bianco esterno abbattuto
● 8 punti per ogni birillo bianco interno abbattuto
● 10 punti per il birillo centrale rosso abbattuto insieme ad almeno un birillo bianco
● 30 punti per il birillo centrale rosso abbattuto da solo
● 6 punti per il pallino colpito regolarmente (dalla propria bilia, dopo che ha colpito quella avvesaria, o dalla bilia avversaria colpita prima dalla propria)

06.

SCOPO
Raggiungere 200 o 300 punti, come stabilito prima di iniziare.

07.

VARIANTI DEL NOME
Italiana 9 birilli

Scarica il regolamento dell'Italiana 5 birilli

(fonte ufficiale www.fibis.it)

Internazionale 5 birilli

L'Internazionale 5 birilli è la specialità più nota del Biliardo all'italiana, di cui si effettua anche il campionato mondiale.

01.

GIOCATORI
2 giocatori e 2 squadre ciascuna composta da 2 giocatori .

02

STRUMENTI
Un biliardo standard privo di buche, tre bilie di colore bianco, giallo e rosso, quattro birilli bianchi ed uno rosso, e le stecche per colpire le bilie.

03.

REGOLE
Dopo aver scelto il colore della propria bilia i giocatori si alternano al tiro, cercando di far colpire alla propria bilia, colpita a sua volta dalla stecca, quella avversaria e con questa far cadere i birilli e/o toccare il pallino.Se invece i birilli vengono abbattuti dalla propria bilia il totale dei punti viene aggiudicato all'avversario (in gergo bevuto).

04.

PUNTEGGIO
Vengono assegnati i seguenti punti:
● 2 punti per ogni birillo bianco
● 4 punti per il birillo rosso abbattuto insieme ad almeno uno bianco
● 8 punti per il solo birillo rosso
● 3 punti per il pallino colpito dalla bilia avversaria

● 4 punti per il pallino colpito dalla propria bilia dopo che questa ha colpito una bilia avversaria

05.

SCOPO
Raggiungere il punteggio determinato prima dell'inizio della partita, di solito 60 punti.

06.

VARIANTI DEL NOME
Viene anche chiamato Stecca.

Scarica il regolamento del Biliardo Pool 8-15

(fonte ufficiale www.fibis.it)

Biliardo Pool 8-15

Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n°1 alla n°15 e una bilia bianca (battente).

01.

GIOCATORI
2 giocatori e 2 squadre ciascuna composta da 2 giocatori .

02

STRUMENTI
Si gioca su biliardi dalle seguenti caratteristiche:
● Misura campo gioco: cm 280 x 140(biliardi da competizione)
● Misura campo gioco: cm.270 x 135 (biliardi standard)
● Sponde tamburate cm 6 circa
● Buche 6 larghe cm 7 circa.
● Bilie 16 dal diametro di mm 57.

03.

REGOLE
Un giocatore dovrà imbucare una delle due serie di bilie definite piene o basse (dal n°2 al n°8) e rigate o alte (dal n°9al n°15) e per ultima la n°1 (bilia neutra).
Un giocatore che imbuca validamente una propria bilia continuerà a giocare anche se nella stessa fase dovessero entrare bilie non sue, (non ha importanza se prima o se dopo). Quando un giocatore non imbuca validamente una bilia, termina il suo turno di gioco che passa all’avversario.

04.

BILIE OBBLIGATE
Le bilie 8 e 15 sono la particolarità di questo gioco:
● Vanno imbucate obbligatoriamente nelle buche centrali
● Se la n°15 è stata imbucata nella buca centrale di destra, la n° 8 deve essere imbucata nella buca centrale di sinistra.
● Vengono considerate valide solo se imbucate dopo l’assegnazione della serie. Questa situazione può verificarsi nel medesimo tiro con la bilia obbligata che entra in buca centrale dopo che è entrata in buca la bilia che ha determinato la serie.
● Se un giocatore nello stesso tiro, imbuca validamente una propria bilia e anche una bilia obbligata, ma su una buca non valida,la bilia obbligata verrà riacchetata e comunque il giocatore non perderà il tiro.
● Quando devono essere riacchitate, le bilie obbligate devono essere posizionate nel mezzo della sponda corta di fondo. Se questo fosse occupato dall’altra bilia obbligata quest’ultima viene posizionata nello stesso punto ma nella sponda corta di testa (la distanza che va dal punto di acchito alla sponda è di 10 cm), mentre se si tratta di bilia di serie, questa viene posta sul vertice del triangolo.

05.

BILIA n.1
● Solo nella fase di spaccata si deve colpire la n°1,dopodichè diventa neutra e il giocatore che la colpisce direttamente commette fallo.
● Se viene imbucata prima che almeno uno dei due giocatori abbia finito la propria serie, verrà riacchitata e non determina la perdita del tiro
● Quando un giocatore ha terminato la sua serie,deve dichiarare dal primo tiro e con la conferma dell’avversario, in quale buca intende realizzare la bilia n°1. Questo succede anche se l’avversario non ha ancora terminato la sua serie. Non serve dichiarare quando è molto evidente in quale buca si intende realizzare la bilia n°1. Queste regole ovviamente vengono estese anche all’avversario quando terminerà la sua serie.
● Un giocatore che al suo turno su un tiro valido va ad imbucare la n°1,ultima bilia per l’avversario, perderà la partita.
● Il giocatore che imbuca l’ultima sua bilia di serie rimasta in gioco e con il medesimo tiro anche la n°1,dichiarando anticipatamente l’intenzione e la buca, vincerà la partita. Se la n°1 non dovesse entrare, si perderà il tiro.
● Nel caso in cui un giocatore tirando alla bilia n°1, imbuchi nella medesima fase di gioco anche l’ultima bilia dell’avversario la vittoria aspetta al giocatore stesso che ha effettuato il tiro.
● Nel caso un giocatore,dopo aver terminato la propria serie, dovendo tirare sulla n°1 e questa è coperta dalle bilie dell’avversario, si andrà ai penalty (vedi art. 16).
NB: Una bilia viene considerata coperta quando un giocatore è impossibilitato a colpirla anche di sponda.

06.

SCOPO
Il gioco si basa sull’imbucare la bilia 15 e la 8 nelle buche centrali del tavolo da biliardo.

Biliardo Pool 14-1 Continuo

Il 14-1 è un gioco a tiri dichiarati. Il giocatore deve dichiarare una bilia e imbucarla guadagnando un punto per ogni bilia imbucata in maniera regolamentare e può continuare il suo turno al tavolo finchè fallisce nell'imbucare una bilia o commette un fallo. Il giocatore può imbucare le prime 14 bilie liberamente, ma prima di tirare sull'ultima bilia rimasta sul tavolo tutte le 14 bilie imbucate dovranno essere riposizionate nel triangolo senza la bilia che dovrebbe essere posizionata sul punto medio della linea di fondo. Il giocatore quindi cercherà di imbucare l'ultima bilia numerata in modo da riuscire a spostare le bilie raccolte nel triangolo per poter continuare più agevolmente il suo turno.

01.

GIOCATORI
2 giocatori o 2 squadre.

02

BILIE USATE
Bilie standard numerate dall'l al 15 più una bilia battente (bianca).

03.

REGOLE
Una bilia imbucata regolarmente permette al giocatore che ha tirato di continuare il suo turno al tavolo finchè fallisce nell'imbucare una bilia successiva. Il giocatore può effettuare il tiro su una qualsiasi bilia, ma, prima di tirare, deve dichiarare la buca in cui ha intenzione di imbucarla, e non è obbligato a dichiarare eventuali carambole, tiri di sponda, rimpalli, ecc. Ogni altra bilia imbucata oltre a quella dichiarata in un tiro regolamentare viene conteggiata al tiratore nella misura di un punto per ogni bilia. In tutti i tiri il giocatore deve colpire con la bilia battente una bilia numerata e imbucarla o far colpire almeno una sponda alla bilia battente o ad una qualsiasi bilia numerata. Se ciò non avviene, si commette un fallo. Quando una bilia numerata non è attaccata ad una sponda, ma la distanza tra la bilia e la sponda è minore del diametro di una bilia (determinata dall'arbitro se necessario) al giocatore è permesso effettuare solo due tiri di difesa sulla bilia nel caso in cui si serva solo della sponda a cui la bilia è vicina. Se si effettua un tiro di questo tipo la bilia su cui si è effettuata la difesa verrà considerata come attaccata alla sponda nel turno successivo del giocatore. Le regole generali delle bilie attaccate alle sponde (art 37) vengono applicate se il giocatore effettua il terzo tiro di difesa consecutivo sulla stessa bilia.
NOTA: Se un giocatore ha commesso un fallo nel tiro precedente o subito dopo aver giocato una bilia di questo tipo, si applicano subito le regole per le bilie attaccate alle sponde (anche se la bilia in questione non è attaccata) e sono valide anche nel caso in cui il giocatore abbia già commesso due falli consecutivi su una bilia di questo tipo. Se un giocatore commette un'infrazione ai sensi della regola sulle bilie attaccate, in questo caso è come se avesse commesso il terzo fallo consecutivo e verrà penalizzato nella maniera prevista più un punto di penalizzazione per ogni fallo precedente. Le bilie verranno nuovamente raccolte nel triangolo e il giocatore che è stato penalizzato dovrà riaprire il gioco. Quando la quattordicesima bilia presente sul tavolo viene imbucata, il gioco viene momentaneamente sospeso; la bilia rimasta sul tavolo deve rimanere nella posizione in cui si è fermata, e le bilie che sono state imbucate vengono ridisposte nel triangolo (senza la bilia che dovrebbe trovarsi sul punto medio della linea di fondo). A questo punto il gioco può riprendere e il giocatore che ha diritto a tirare può attaccare la quindicesima bilia cercando di riuscire a spostare con la bilia battente le bilie raccolte nel triangolo, in maniera da facilitare la continuazione del suo turno di gioco. Comunque il giocatore non è obbligato a tirare sulla quindicesima bilia, ma può tirare su qualsiasi bilia egli ritenga opportuno (se la quindicesima bilia viene imbucata insieme alla quattordicesima vedi lo schema allegato). Un giocatore può giocare una difesa al posto di imbucare una bilia. Il tiro di difesa è un tiro regolamentare, a patto che si rispettino tutte le altre regole. Il turno del giocatore finisce quando viene giocata una difesa, ed eventuali bilie imbucate non vengono conteggiate e devono essere riposizionate. Un giocatore non può prendere, toccare, o in nessun modo interferire con una bilia che si muove verso una buca o verso il triangolo in un tiro (incluso prendere una bilia che sta entrando in una buca, mettendoci dentro la mano). Se ciò avviene, al giocatore verrà attribuito un fallo intenzionale penalizzandolo di un punto per il fallo più quindici punti per l'intenzionalità. Il giocatore entrante potrà accettare la posizione delle bilie sul tavolo, o far ricomporre il triangolo e far tirare il giocatore che ha commesso il fallo, secondo le regole sul tiro di apertura. Se la quindicesima bilia rimasta sul tavolo o la bilia battente interferiscono con il riposizionamento del triangolo, far riferimento al diagramma allegato per il riposizionamento delle bilie. Quando un giocatore ottiene la "bilia in mano" da dietro la linea di testa e tutte le bilie numerate si trovano dietro la linea di testa, la bilia numerata più vicina al punto medio della linea di testa, su richiesta del giocatore, può essere posizionata sul punto medio della linea di fondo. Se due bilie sono equidistanti dal punto medio della linea di testa, il giocatore può decidere quale far riposizionare.

04.

PUNTEGGIO
Ogni bilia imbucata in maniera regolamentare vale un punto.

05.

SCOPO
Il giocatore che raggiunge il punteggio prefissato (generalmente 150 nelle competizioni ufficiali) prima del suo avversario vince la partita.

Biliardo Pool Palla 8 (standard)

"PALLA 8" è un gioco a tiri dichiarati. Si utilizzano una bilia battente e 15 bilie numerate dall'1 al 15. Un giocatore deve imbucare le bilie del gruppo numerate dall'1 al 7 (piene), mentre l'altro ha il gruppo di bilie dalla 9 alla 15 (a strisce).

01.

CALL SHOT
Nel tiro dichiarato le bilie ovvie e le buche non devono essere indicate. E' nel diritto dell'avversario richiedere l'indicazione della bilia e della buca qualora non sia sicuro del colpo che si stia effettuando.
Tiri di sponda o di carambola non sono considerati ovvii e bisogna indicare sia la bilia numerata che la buca considerata. Quando il tiro è dichiarato non è mai necessario indicare i dettagli come il numero delle sponde, rimpalli, carambole, ecc. Le bilie imbucate commettendo fallo rimangono in buca, indipendentemente dal fatto che siano del gruppo del tiratore o di quello del suo avversario. Il tiro di apertura (spaccata) non è considerato un tiro dichiarato.
Il giocatore che ha aperto la partita ha diritto a continuare a tirare solo se durante la spaccata ha imbucato in maniera regolamentere una o più bilie numerate.

02

POSIZIONAMENTO DELLE BILIE
Per il tiro di apertura (spaccata) le bilie devono essere raccolte in un triangolo a fondo tavolo. La prima bilia deve essere posizionata sul punto medio della linea di fondo, la bilia numero 8 al centro del triangolo, una bilia piena in un angolo e una bilia a strisce nell'altro.

03.

GIOCO APERTO
Il gioco è aperto quando la scelta dei gruppi (a strisce e piene) non è ancora stata fatta. Quando il gioco è aperto è regolamentare colpire prima una bilia piena per imbucare una strisciata o viceversa. NOTA: il gioco è sempre aperto subito dopo l'apertura. Quando il tavolo è aperto, è possibile colpire qualsiasi bilia compresa la numero 8 per imbucare la bilia dichiarata. Tuttavia, quando il gioco è aperto e la bilia numero 8 è la prima ad essere toccata nessuna bilia (piena o strisciata), se imbucata può essere assegnata al tiratore che perde il tiro; ogni bilia imbucata rimane tale e l'avversario continua con il gioco ancora aperto. Con il gioco aperto, tutte le bilie imbucate in maniera regolamentare rimangono in buca.

04.

SEQUENZA DI GIOCO
Un giocatore può continuare a tirare finchè sbaglia nell'imbucare regolarmente una bilia del suo gruppo. Dopo che un giocatore ha regolarmente imbucato tutte le bilie del suo gruppo, tira per mandare in buca la bilia numero 8.

05.

SCOPO
Il giocatore che imbuca prima il suo gruppo e poi la bilia numero 8 in maniera regolamentare vince la partita

Biliardo Pool Palla 9

"PALLA 8" è un gioco a tiri dichiarati. Si utilizzano una bilia battente e 15 bilie numerate dall'1 al 15. Un giocatore deve imbucare le bilie del gruppo numerate dall'1 al 7 (piene), mentre l'altro ha il gruppo di bilie dalla 9 alla 15 (a strisce).

01.

SCOPO
Il "palla 9" si gioca con nove bilie numerate dall'1 al 9 ed una bilia battente. In ogni tiro la prima bilia con cui viene in contatto la battente deve essere quella con il numero più basso, ma non è necessario che vengano imbucate in ordine numerico. Se un giocatore imbuca una qualsiasi bilia in un tiro regolamentare, può continuare il suo turno al tavolo finchè fallisce nell'imbucare una bilia, commette un fallo o vince la partita imbucando la bilia numero 9. Se in un tiro non viene imbucata almeno una bilia, il giocatore entrante deve tirare dalla posizione in cui la bilia battente si è fermata, ma dopo ogni fallo il giocatore entrante può tirare con "bilia in mano" da qualsiasi punto del tavolo. I giocatori non sono obbligati a dichiarare le bilie da imbucare. L'incontro termina quando uno dei due giocatori vince il numero di partite prefissato.

02.

SISTEMAZIONE DELLE BILIE
Le bilie numerate vanno posizionate a forma di rombo con la bilia numero 1 sul punto medio della linea di fondo, la bilia numero 9 al centro del rombo e le rimanenti bilie senza un preciso ordine numerico, ma il più possibile attaccate l'una all'altra.

03.

SEQUENZA DI GIOCO
Nel tiro immediatamente successivo ad una apertura valida il giocatore può effettuare un "PUSH OUT" (vedi art 5).
Se il giocatore che ha aperto in maniera valida il gioco imbuca una o più bilie può continuare a tirare finchè fallisce nell'imbucare una bilia, commette fallo o vince la partita. In caso di errore o se commette fallo finisce il suo turno al tavolo, che passa all'avversario, il quale ha diritto a continuare a tirare finchè fallisce nell'imbucare una bilia, commette fallo o vince partita.
La partita termina quando la bilia numero 9 viene imbucata durante un tiro regolamentare oppure un giocatore viene penalizzato in seguito ad una grave infrazione alle regole.

04.

PUSH OUT
Il giocatore che ha diritto a tirare immediatamente dopo un'apertura valida può effettuare un "PUSH OUT" nel tentativo di muovere la bilia battente in una posizione migliore.
In un "PUSH OUT" il giocatore non è obbligato a far toccare alla bilia battente sia le bilie numerate che le sponde, ma tutti gli altri tipi di falli verranno considerati come tali.
Il giocatore deve dichiarare l'intenzione di effettuare il "PUSH OUT" prima di effettuare il tiro. Se ciò non avviene, il tiro sarà considerato come normale. Ogni bilia imbucata durante un "PUSH OUT" non viene conteggiata al giocatore e rimane in buca (ad eccezione della bilia numero 9 che va riposizionata).
In seguito ad un "PUSH OUT" regolamentare il giocatore entrante può tirare dalla posizione in cui si trova la bilia battente o far ritirare, da quella posizione, il giocatore che ha effettuato il "PUSH OUT". Un "PUSH OUT" viene considerato regolamentare se non viene violata alcuna regola (ad eccezione delle regole 7 e 8).
Un "PUSH OUT" non regolamentare viene penalizzato a seconda del tipo di fallo commesso. Se il giocatore che effettua il tiro di apertura manda la bilia battente in buca, il giocatore entrante non può effettuare un "PUSH OUT".

05.

FINE DELLA PARTITA
Una partita inizia quando la bilia battente oltrepassa la linea di fondo durante il tiro di apertura. La bilia numero 1 deve essere colpita in maniera regolamentare durante l'apertura. La partita termina alla fine del tiro regolamentare con cui si è imbucata la bilia numero 9 o quando un giocatore viene sanzionato in seguito ad un fallo.

Seguici su Instagram